Prompt del Dos nel menù contestuale

Come fare per istallare nel menù contestuale la voce per aprire una sessione Dos?

Molto spesso la shell testuale torna utile anche in ambienti come Windows, ma non si vuole rinunciare al browsing delle cartelle tramite l'interfaccia grafica.
Per sopperire a questa mancanza è possibile creare una chiave all'interno del registro per avere nel menù contestuale la voce "Apri Sessione Dos qui" oppure per gli anglofoni "Dos Prompt Here".
La procedura è semplice:

  1. Aprire l'editor di registro digitando regedit nel menù Esegui
  2. Cercate il seguente percorso HKEY_CLASSES_ROOT\Directory\shell
  3. Create una nuova chiave selezionando la chiave shell e cliccando con il tasto destro del mouse e chiamatela Dos Prompt o come volete voi
  4. Selezionate la chiave creata e create una sottochiave con il nome Command (questa volta il nome è tassativo)
  5. Selezionate quest'ultima nella listra a destra comparirà il campo Predefinito, selezionatelo e assegnate a quest'ultimo il valore cmd %1

Se tutto è andato bene selezionando qualunque cartella troverete la scritta Dos Prompt nel menù contestuale che vi aprirà una shell sotto il percorso selezionato.
Per coloro che non se la sentono di aprire il regedit potete creare un file di testo con il notepad e scrivere dentro queste righe:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_CLASSES_ROOT\Directory\shell\Dos Prompt\Command]
@="cmd %1"

salvate il file dandogli l'estensione .reg dopodichè basta cliccarci su come per aprirlo e un avviso vi chiederà se volete integrare il contenuto di questo file nel registro, accettate e il gioco è fatto!!!