Caduti nella rete

Novell, openSUSE e documentazione

Per tutti coloro che si avvicinano a Linux e in particolare a questa fantastica distribuzione, può essere utile dare una sbirciatina anche alla documentazione disponibile prima di effettuare l'installazione vera e propria. Di certo Novell non si è fatta pregare più di tanto, mettendo a disposizione questi pdf, alcuni abbastanza consistenti, divisi in tre categorie:

  1. Getting Started: utile a coloro che non hanno mai installato Linux;
  2. User Guide: per tutti gli utenti che usano Gnome o KDE, a ciascuno di loro è dedicato un volume ricco di immagini su questi due ambienti desktop, veramente utile per non rimanere disorientati tra i vari menù;

AcetoneISO per gestire le immagini sotto Linux

Tutti coloro che non possono fare a meno sotto Windows di programmi come ImgBurn e Deamon Tools, troveranno in AcetoneIso un valido sostituto sotto Linux.
Le caratteristiche di questo programma sono:

  1. Montaggio e smontaggio immagini ISO,MDF,NRG
  2. Conversione BIN/CUE, MDF, NRG, CCD/IMG, CDI, XBOX, B5I/BWI, PDI, DAA a ISO
  3. Masterizzazione ISO, CUE, TOC immagini direttamente in K3b
  4. Cancellazione CD/DVD Riscrivibili
  5. Verifica del codice md5 dei file immagine e generazione diretta dai file ISO
  6. Creazione immagine ISO da cartelle e CD/DVD

Win HTTrack il duplicatore di siti web

Lo scopo di questo programma è quello di effettuare una copia (in gergo un mirror) di un intero sito web remoto sul proprio pc, riportando in maniera esatta i link tra le pagine e le relative immagini ad esse associate.
In questo modo potremmo avere una copia locale del nostro sito web preferito, magari pieno zeppo di tutorial che vorremmo continuare a leggere anche quando l'assenza della connessione di rete non ce lo consente: faccio l'esempio dell'utente che si sposta dall'ufficio a casa e che non dispone in uno dei due ambienti di una connessione di rete soddisfacente a muoversi agevolmente tra le pagine, oppure di chi vuole comodamente continuare la lettura dal proprio pc portatile mentre raggiunge casa comodamente seduto sul tram, metropolitana ecc...

RogueRemover

Chi non ha mai sentito parlare dei Rogue Software? Per fare un esempio basta citare il celebre System Doctor 2006, un programma come questi viene indicato nel gergo un rogue ossia un programma che invece di eliminare malware (come molti di loro affermano di saper fare) li installa e gli effetti possono essere molteplici.
Tuttavia gli antivirus generici non sempre riescono a bloccare e rimovuere infezioni di questo tipo, e così si è costretti nella peggiore delle ipotesi a formattare l'intero disco solo per aspettare il giorno in cui si ricadrà nello stesso tranello.

Gvim, Vim, Vi l'editor di testo per antonomasia

Prima di tutto bisogna fare un po' d'ordine, cos'è Vi?
Vi è l'editor di testo storico utilizzato nei sistemi UNIX, si distingue dai normali editor di testo perchè oltre ad essere pensato per girare nelle normali console testuali sostituisce il concetto di menù con quello di modalità di scrittura + comandi.
Cos'è Vim?
Vim è un miglioramento dello stesso Vi, partendo dagli stessi concetti di base, ne amplia le capacità e le caratteristiche, lo rende un po' più amichevole ma allo stesso tempo potente, utilizzando le stesse parole degli autori è un editor di testo altamente configurabile ed efficiente; viene definito l'editor dei programmatori perchè supporta e si adatta facilmente alla redazione di listati nei vari linguaggi, mettendo a disposizione strumenti come la colorazione sintattica e l'autocompletamento delle funzioni, ma non è rivolto solo ai programmatori, in quanto si adatta ad ogni genere di file di testo, un'email come un file di configurazione.

Linutop mini PC Linux

Piccolo, Semplice, Leggero, Silenzioso, Efficiente, a basso costo ecco come si definisce questo mini pc, privo di hard disk e per questo estremamente compatto, che può essere utilizzato comodamente in tutti quelle situazioni che richiedono una soluzione veloce, poco ingombrante e di facile utilizzo come biblioteche, hotel, ospedali, uffici, università per l'accesso alla rete.
In soli 15 cm di lunghezza 2,7 di altezza e 9.3 di profondità e 280 grammi di peso si dispone di una ROM da 512 Mb (che sostituisce l'hard disk), 256 mb di RAM, 4 porte Usb una scheda ethernet 100T e il supporto audio (in & out) / video, un processore AMD Geode (a basso consumo realizzato specificatamente per dispositivi embedded che lavora a una frequenza di circa 433/500 MHz a seconda del modello e udite udite x86 compatibile).

Borland Turbo Explorer

Anche la Borland, con qualche mese di ritardo inventa una linea di compilatori pensati per le esigenze di studenti o di coloro che della programmazione ne hanno fatto un hobby: Turbo Delphi W32, Turbo Delphi .Net, Turbo Delphi C++, Turbo Delphi C#.
I prodotti Explorer sono infatti ambienti di tutto rispetto che possono essere utilizzati anche per la realizzazione di software commerciale. L'unica limitazione è costituita dal fatto di non avere a disposizione i prodotti di terze parti come i componenti visuali Indy, TeeChart, Intraweb e Interbase, limitazione che ovviamente decade acquistando la versione Professional.

Microsoft Visual Studio Express Edition - Cd in Italiano

La linea di prodotti Express si compone di una serie di ambienti di programmazione gratuiti, espressamente concepiti per studenti o studiosi che volessero cimentarsi nell'utilizzare le nuove tecnologie di casa Microsoft a costo zero.
La notizia clamorosa sta nel fatto che esistono versioni di questi Cd totalmente localizzati in italiano ma non accessibili direttamente dalle pagine di Microsoft.
Girando nel forum in inglese ho invece trovato questo interessantissimo link tramite il quale è possibile scaricare le ISO complete e funzionanti.
Per chi volesse scaricare le versioni in lingua originale può dare uno sguardo qui, link necessario anche a chi fosse interessato a Visual J# unico prodotto della linea Express non localizzato in italiano.

GParted: partizionare in libertà

Fino a qualche tempo fa affiancare sul proprio hard disk un sistema Linux al preistallato Windows erano dolori: il rischio di perdita dei dati era molto elevato e solo ricorrendo a programmi commerciali come Partition Magic si poteva sperare di cavarsela.
Poi venne l'arrivo di parted, un tool a riga di comando per la gestione della partizioni, con il quale è stato possibile ridimensionare, spostare, copiare le partizioni sul proprio hard-disk in maniera non distruttiva.
La veloce evoluzione di questo prodotto opensource ha portato a risultati molto vicini ai cugini commerciali, fino ad arrivare al programma recensito in questa pagina che altro non è che un'interfaccia grafica molto user-friendly di parted basato sulle librerie GTK: come dice la lista delle caratteristiche i filesystem supportati aumentano, grazie al supporto di programmi esterni, si passa dai più conosciuti ext1/2 al nuovo Reiser, dai vetusti fat16/32 fino a NTFS.

Masterizzare in libertà - CDBurnerXP Pro

Dopo l'aggiunta in WindowXP della possibilità di masterizzare i file direttamente dal sistema operativo senza l'ausilio di programmi esterni, le note case produttrici di questi software hanno cominciato a creare pacchetti di dimensioni spropositate con dentro un po' di tutto e dai prezzi sempre più elevati...
Se le uniche operazioni che effettuate con il vostro masterizzatore sono il trasferimento di file sui supporti CD/DVD in modalità ISO e la creazione di audio cd, allora potete tranquillamente evitare di spendere soldi per una suite di masterizzazione e dare uno sguardo a CDBurnerXP che tra l'altro si appoggia sulle librerie interne di WindowXP, evitando così l'istallazione di driver superflui.

Syndicate content