Linux

Octave Workshop per calcoli scientifico-ingegneristici

Quanti di voi non conoscono Octave devono sapere che è un programma rilasciato sotto licenza GPL, multipiattaforma che consente, tramite un linguaggio di programmazione interno, di eseguire complessi calcoli computazionali.
Tanto per capirci se dovete eseguire calcoli con equazioni differenziali, integrare funzioni, cercare le radici di equazioni non lineari, manipolare matrici e creare grafici, insomma se avete necessità di eseguire esperimenti numerici (come vengono definiti nella home page del progetto) immaginate di poter avere a disposizione un ambiente e un linguaggio di programmazione che vi permetta di definire variabili come matrici e di operare con funzioni molto complesse, come la ricerca di radici n-esime o gradiente, semplicemente scrivendo il nome della funzione e dei suoi argomenti.

DBDesigner per disegnare il proprio database

DBDesigner è un piccolo programma opensource rilasciato sotto licenza GPL che può rendere la vita molto più semplice a tutti i programmatori di basi di dati.
Attraverso una comoda e semplice interfaccia consente in una sola manciata di click di progettare, modellare, creare e gestire database MySQL, Oracle, Sqlite, MSSQL o il cui accesso è gestito tramite driver ODBC.
Mentre nella modalità Design è possibile costruire il modello completamente in maniera visuale, aggiungendo e rimuovendo tabelle, editando campi e creando relazioni, in modalità Query si possono analizzare i dati inseriti costruendo gli script SQL in maniera semivisuale.

openSUSE aggiornare il driver della webcam

Pochi giorni dopo aver seguito questo post per configurare la mia webcam su Linux ho effettuato l'aggiornamento del kernel e di colpo mi sono ritrovato nuovamente con una bella schermata nera al posto dell'immagine. Avrò danneggiato qualcosa?

Dopo l'aggiornamento del kernel, i moduli presenti che non sono stati compilati per quella specifica versione devono essere rimossi, ricompilati e reinstallati.
Fortunatamente Michel Xhaard ci risparmia un bel po' di lavoro, fornendo nella sua pagina il pacchetto precompilato e pronto a essere installato tramite semplici comandi:

Firefox e caratteri troppo piccoli nella barra di stato

Dopo aver installato firefox sulla mia openSuSE ho notato che ad alte risoluzioni dello schermo (1280 x 1024) i caratteri dell'interfaccia non venivano riadattati, il che mi è particolarmente fastidioso soprattutto per quanto riguarda la barra di stato che utilizzo per leggere il percorso dei link. Nonostante abbia cambiato tema il problema persiste, c'è un modo per migliorare la situazione?

Un tema di Firefox altro non è che una particolare estensione che contiene al suo interno elementi grafici (le immagini dei pulsanti e delle icone) con elementi di stile (i famigerati file .css che ogni sviluppatore conoscerà di certo).

Money Manager, il gestore di finanze personali multipiattaforma

Avete bisogno di gestire il vostro bilancio personale?
Beh allora il software che sto per presentare può fare al caso vostro: Money Manager consente di tenere sott'occhio il valore dei vostri beni, i conti bancari e/o postali, gli investimenti e le operazioni ripetitive, e dulcis in fundo di pianificare il vostro bilancio anno per anno.
Devo ammettere che non sono un ragioniere, però utilizzando la traduzione in lingua italiana e la guida (purtroppo solo in inglese) sono riuscito per lo meno a destreggiarmi nelle funzioni base.
Un elemento che ritengo molto importante, per chi si avvicina a questo tipo di programmi, è senz'altro la pagina iniziale che permette di fare chiarezza sui dati che sono stati immessi riassumendo reddito, spese, saldo contabile e operazioni imminenti.

SuperKaramba e temi non caricati all'avvio

Ho appena installato e configurato superkaramba scaricando temi e widget vari, ma nonstante abbia attivato il supporto al salvataggio della sessione sotto KDE, al riavvio questi temi non vengono caricati così sono costretto ad avviarli uno ad uno, c'è qualche rimedio?

Il rimedio c'è e non è neanche tanto complicato:

  1. Apri una sessione di shell e posizionati nella cartella di avvio automatico di KDE digitando i seguenti comandi:
    $ cd 
    $ cd .kde/Autostart
    
  2. crea un file con estensione .desktop che ricordi il nome del tema:

Novell, openSUSE e documentazione

Per tutti coloro che si avvicinano a Linux e in particolare a questa fantastica distribuzione, può essere utile dare una sbirciatina anche alla documentazione disponibile prima di effettuare l'installazione vera e propria. Di certo Novell non si è fatta pregare più di tanto, mettendo a disposizione questi pdf, alcuni abbastanza consistenti, divisi in tre categorie:

  1. Getting Started: utile a coloro che non hanno mai installato Linux;
  2. User Guide: per tutti gli utenti che usano Gnome o KDE, a ciascuno di loro è dedicato un volume ricco di immagini su questi due ambienti desktop, veramente utile per non rimanere disorientati tra i vari menù;

AcetoneISO per gestire le immagini sotto Linux

Tutti coloro che non possono fare a meno sotto Windows di programmi come ImgBurn e Deamon Tools, troveranno in AcetoneIso un valido sostituto sotto Linux.
Le caratteristiche di questo programma sono:

  1. Montaggio e smontaggio immagini ISO,MDF,NRG
  2. Conversione BIN/CUE, MDF, NRG, CCD/IMG, CDI, XBOX, B5I/BWI, PDI, DAA a ISO
  3. Masterizzazione ISO, CUE, TOC immagini direttamente in K3b
  4. Cancellazione CD/DVD Riscrivibili
  5. Verifica del codice md5 dei file immagine e generazione diretta dai file ISO
  6. Creazione immagine ISO da cartelle e CD/DVD

Win HTTrack il duplicatore di siti web

Lo scopo di questo programma è quello di effettuare una copia (in gergo un mirror) di un intero sito web remoto sul proprio pc, riportando in maniera esatta i link tra le pagine e le relative immagini ad esse associate.
In questo modo potremmo avere una copia locale del nostro sito web preferito, magari pieno zeppo di tutorial che vorremmo continuare a leggere anche quando l'assenza della connessione di rete non ce lo consente: faccio l'esempio dell'utente che si sposta dall'ufficio a casa e che non dispone in uno dei due ambienti di una connessione di rete soddisfacente a muoversi agevolmente tra le pagine, oppure di chi vuole comodamente continuare la lettura dal proprio pc portatile mentre raggiunge casa comodamente seduto sul tram, metropolitana ecc...

Utilizzare una partizione Windows sotto openSuSE

Molto spesso dopo l'installazione della nostra distribuzione preferita, ci si trova nell'impossibilità di poter accedere ai nostri dati presenti su Windows, questo avviene perchè i punti di mount non sono stati fissati all'inizio, vediamo in questa breve guida come rimediare al problema.
Differentemente da quanto accade sotto Windows, il sistema Linux rappresenta qualunque dispositivo come un file, un drive fisico non fa eccezione, questi file vengono custoditi nella cartella /dev (dall'inglese device o dispositivo).
Per poter accedere al nostro disco, dobbiamo assicurarci che il sistema abbia creato il corrispondente file di dispositivo quindi creare una cartella accessibile in lettura e scrittura dal nostro utente per eseguire l'operazione di mount del file di dispositivo sulla cartella.

Syndicate content