Windows

Ascii Designer 0.8

Eccoci giunti alla versione 0.8 di Ascii Designer, un piccolo passo in più verso la fatidica 1.0, da questa versione in poi potete votare nel sondaggio per chiedere man mano le caratteristiche che più vi interesserebbe vedere inglobate in questo programma.

Nello specifico in questa versione troverete uno strumento molto interessante che vi permette di effettuare il riempimento di porzioni contigue: in effetti ricalca da vicino il classico Fill che potete trovare dal semplice Paint agli editor grafici più blasonati, però sempre nella logica del disegno di caratteri ASCII.

Masterizzare in libertà - CDBurnerXP Pro

Dopo l'aggiunta in WindowXP della possibilità di masterizzare i file direttamente dal sistema operativo senza l'ausilio di programmi esterni, le note case produttrici di questi software hanno cominciato a creare pacchetti di dimensioni spropositate con dentro un po' di tutto e dai prezzi sempre più elevati...
Se le uniche operazioni che effettuate con il vostro masterizzatore sono il trasferimento di file sui supporti CD/DVD in modalità ISO e la creazione di audio cd, allora potete tranquillamente evitare di spendere soldi per una suite di masterizzazione e dare uno sguardo a CDBurnerXP che tra l'altro si appoggia sulle librerie interne di WindowXP, evitando così l'istallazione di driver superflui.

Spyware Terminator qualcosa in più di un anti-spyware

Per essere un anti spyware gratuito dimostra di possedere funzionalità invidiate anche da qualche programma commerciale. In effetti questo software possiede un motore di scansione in tempo reale che si occupa di monitorare le applicazioni in avvio automatico, i servizi, alcuni settori critici del sistema (file hosts, system.ini) le barre di explorer (BHO), le librerie di accesso a internet (Winsock), utilizza, se attivato un sistema di prevenzione intrusioni (HIPS) e per chi non si accontenta integra alla perfezione il celebre ClamAv antivirus opensource.
I metodi di scansione sono differenziati, personalizzati e pianificabili, anche i metodi di rimozione sono variegati; l'aggiornamento, sia di Spyware Terminator che di ClamAv, è gestito direttamente da una comoda scheda nel programma e segnalato da un piccolo avviso vicino la systray.

Service Pack non ufficiale per gli irriducibili di Win 9x

Per tutti coloro che trovano più confortevole l'utilizzo della versione di Windows nella più vetusta versione appartenente al ramo 9x, credo che ci siano stati attimi di panico quando microsoft ha deciso qualche mese fa di sospendere lo sviluppo di patch di sicurezza per questo sistema operativo.
Ovviamente oggi come oggi non sarebbe pensabile affacciarsi a internet senza un'adeguata protezione o senza aver imbottito per bene il sistema di tutte le sue patch più importanti, fortuna vuole però che qualche aficionados si è rimboccato le maniche e ha collezionato in un unico package di circa 200 mb tutti gli aggiornamenti disponibili per la serie 9x (quindi win 98 Gold, Win SE, Windows Me) che riguardano anche il player e il browser.

Pulizia di icone nella finestra Personalizza Notifiche

Ho un elenco chilometro di icone nella finestra personalizza notifiche che vorrei resettare come posso farlo?

Nella Finestra Personalizza Notifiche, raggiungibile tramite click destro sull'orologio della systray selezionando Proprietà -> Personalizza, sono elencate le icone che è possibile visualizzare o nascondere nella systray.
Con il passare del tempo questo elenco cresce a dismisura a seconda del numero di programmi avviati che una volta minimizzati si collocano nella parte in basso a destra dello schermo e inoltre l'interfaccia non contempla alcuna procedura per eliminare le icone.

File a confronto con Winmerge

Winmerge, questo è il nome di uno dei programmi più conosciuti sotto windows per il rilevamento delle differenze tra due file.
E non finisce qui: oltre ad avere una rappresentazione globale a colori tramite una vista laterale delle eventuali differenze incontrate è anche capace di formattare e colorare la sintassi del file a seconda del linguaggio (Highlight del codice).
Perfettamente integrato nell'ambiente di Windows, all'istallazione genera una voce nel menù contestuale che rende più semplice l'editing e/o il confronto dei file.
Supporta i file scritti sotto Dos, Unix o Mac e il salvataggio Unicode, crea una patch o effettua il merging dei file in uno solo.

Apriamo una finestra su ThinBasic

Delle grandi capacità di questo interprete ne ho già parlato in un precedente post, ma adesso voglio mostrare invece come tra il dire e il mare ci sia il fare e come questo strumento possa gettare un ponte straordinario tra ciò che si pensa e ciò che si ottiene.

Scopo di questo thiny-Tutorial è realizzare una semplice finestrella di "Hello World" giusto per introdurre gli elementi principali della programmazione visuale sotto questo ambiente.

Per prima cosa scaricatevi l'interprete dal solito indirizzo quindi installatelo e registratelo con i dati forniti nel file di testo allegato.

ThinBasic la via Basic allo script di sistema

Avvicinarsi al mondo della programmazione partendo da zero non sempre risulta facile, più i costrutti da mandar giù sono tanti e più difficilmente si riesce a ottenere un risultato soddisfacente in breve tempo, maggiori sono gli insuccessi e maggiore è la voglia di gettare la spugna.
Ecco dunque il fiorire di compilatori o interpreti che hanno un numero ristretto di funzioni e strutture dati o di controllo che mettono l'utente a proprio agio nelle operazioni più complesse.
Basta dare uno sguardo alla guida in linea di questo mini interprete basic per capire di cosa sto parlando: i primi 6 esempi insegnano già a effettuare la copia di file e a individuare l'indirizzo ip della macchina in uso. Senz'altro un buon incentivo al download, basta poi guardare il resto della guida e ci si rende conto come una volta apprese le poche regole iniziali (funzioni, dichiarazioni variabili, uso delle librerie) si possa usufruire di moduli molto variegati.

Ascii Designer 0.7



È arrivata la nuova versione di Ascii Designer e ormai mi ci sto appassionando a portare avanti questo programmino devo dire la verità, anche perchè svilupparlo mi aiuta a mettere a fuoco alcuni concetti della programmazione orientata agli oggetti.
Le librerie sulle quali si basa infatti sono state riorganizzate in classi rispetto al progetto iniziale e tutto ciò con un enorme guadagno in termini di leggibilità e chiarezza del codice. Ovviamente la separazione tra interfaccia e dati introduce una certa semplicità nell'estensione delle funzionalità, come recita un adagio OOP è Chiuso alle modifiche aperto alle estensioni. Non voglio stare qui a recitare la filosofia della programmazione a oggetti (tra l'altro molto interessante) ma introdurre la novità più significativa di questa versione: la capacità di esportare i vostri lavori in HTML... a colori ovviamente

Prompt del Dos nel menù contestuale

Come fare per istallare nel menù contestuale la voce per aprire una sessione Dos?

Molto spesso la shell testuale torna utile anche in ambienti come Windows, ma non si vuole rinunciare al browsing delle cartelle tramite l'interfaccia grafica.
Per sopperire a questa mancanza è possibile creare una chiave all'interno del registro per avere nel menù contestuale la voce "Apri Sessione Dos qui" oppure per gli anglofoni "Dos Prompt Here".
La procedura è semplice:

  1. Aprire l'editor di registro digitando regedit nel menù Esegui
Syndicate content